Ambulanze: Lavoro nero pagato con soldi pubblici

Un video delle iene sul lavoro nero nelle onlus delle ambulanze. Qui i volontari sono presentati come vittime, in realtà anche loro sono da considerare truffatori perchè quando hanno accettato di prendere compensi come volontari sapevano benissimo di commettere un reato.

Loro si difendono, con la scusa che sono pecore nere e che non tutte le onlus sono cosi’. Ma è solo una scusa: non esistono onlus impegnate nel trasporto ambulanze che non pagano i volontari in nero, sono tutte cosi’ dalla prima all’ultima.

Se una squadra di calcio fosse organizzata come le associazioni di volontariato, questo il risultato: una parte pagata per il proprio lavoro, e l’altra a paga zero. Vi sembra mai possibile una cosa del genere? Per quale motivo un infermiere dovrebbe lavorare a gratis quando il collega a fianco viene regolarmente retribuito?

0

Positive Comment

0

Negative Comment

Lascia un commento

Chiudi il menu