come guadagnare con una ONLUS, l’avvocato

Uno dei metodi più usati per lucrare da una ONLUS è l’avvocato, una figura professionale che viene proposta a chi ha problemi di natura legale e si rivolge ad uno dei tanti sportelli che si dichiarano GRATIS in vetrina. Solo in vetrina però, è un po’ uno specchietto per allodole perché di gratis ci sono solo i servizi essenziali, poi si viene dirottati verso un avvocato di fiducia (a pagamento) della ONLUS .

In questa maniera si hanno due tipi di guadagno: quello dell’avvocato che percepisce la sua parcella e già qui si va contro le regole della ONLUS di non avere lucro. C’è né poi uno più sommerso, meno evidente a chi guarda questa realtà dal di fuori, la percentuale che di solito questi avvocati riconoscono alle ONLUS per i clienti procacciati in questa maniera, generalmente il 20% della loro parcella se è un avvocato esterno. Altre volte l’avvocato è parte integrante della ONLUS e si rinuncia alla percentuale.

Tutto questo alla faccia dello statuto che recita “ente senza fini di lucro”

http://www.mindomo.com/pricing.htm

Le ONLUS di questo tipo sono un po’ come quelle software house che propongono una versione base, limitata, e poi delle versioni più complete a pagamento.

Questa è una loro tipica locandina:

“Lo Sportello di consulenza legale è un servizio gratuito con la funzione di dare alle famiglie ed agli operatori le necessarie informazioni e precisazioni, per chiarire dubbi e perplessità in materia di ...”

Poi una volta dentro scoprite che gratis è solo la consulenza, se volete l’avvocato lo pagate come in qualsiasi ufficio legale…

raccolta sms solidale

cara non ci sono soldi per
l’affitto, come facciamo

fai una raccolta sms solidale per la fame nel mondo, con metà di quello che arriva paghiamo l’affitto e l’altra metà la mandiamo ai poveri per salvare le apparenze

la truffa delle ONLUS: bala i ratt

lo stipendio è lucro, secondo il terzo comma del nuovo articolo 121 della Costituzione Federale in Svizzera che definisce il lavoro dei frontalieri italiani “attività lucrativa”. Uno statuto ONLUS quindi che recita “associazione senza scopo di lucro” è da intendersi “associazione senza stipendiati”

..in Svizzera passa il referendum contro l’immigrazione di massa. A rischio il lavoro dei frontalieri (anche italiani) e le relazioni tra Berna e Bruxelles. Il testo dell’iniziativa popolare proposta dall’Udc, il partito di ultradestra che da anni si spende in campagne anti-immigrazione e contro i lavoratori frontalieri, prevede infatti la rinegoziazione degli accordi sulla libera circolazione delle persone entro tre anni da oggi. La novità che riguarda più da vicino i 65mila frontalieri italiani che lavorano ogni giorno in Svizzera è quella scritta nel terzo comma del nuovo articolo 121 della Costituzione Federale che prevede l’introduzione di “tetti massimi annuali e contingenti annuali per gli stranieri che esercitano un’attività lucrativa” sul territorio elvetico. Tetti massimi che “devono essere stabiliti in funzione degli interessi globali dell’economia svizzera e nel rispetto del principio di preferenza agli Svizzeri” e, come si legge: “Essi devono comprendere anche i frontalieri”. La Commissione europea “si rammarica” perché “questo va contro il principio della libera circolazione delle persone tra l’Ue e la Svizzera”. Stessa reazione del ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schauble, considerato il più europeista della squadra della cancelliera Angela Merkel: “E’ una decisione – ha detto – che creerà molte difficoltà alla Svizzera in molte aree. Bisogna che i responsabili in Svizzera ne siano ben coscienti”.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/09/svizzera-si-a-referendum-contro-immigrazione-di-massa/875015/

bala i ratt, campagna pubblicitaria shock: Fabrizio, muratore di Verbania, Giulio, un assai noto avvocato italiano e Bogdan, il ladro rumeno

…ART.1 COSTITUZIONE – SEDE – DELEGAZIONI
E’ costituita una Associazione denominata “Enel Cuore Onlus” con sede in Roma, Viale Regina Margherita,137.
Nella denominazione e in qualsivoglia segno distintivo o comunicazione rivolta al pubblico deve essere usata la locuzione Organizzazione non Lucrativa di Utilità Sociale o l’acronimo ONLUS…..

…ART.2 SCOPO

L’Associazione non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale nei settori dell’assistenza sociale e sociosanitaria, dell’assistenza sanitaria, della beneficenza, dello sport dilettantistico e della tutela dei diritti civili nei confronti di soggetti svantaggiati, con particolare riferimento ai disabili, ai malati, all’infanzia ed alla terza età.L’Associazione intende, altresì, sostenere progetti ed iniziative volte a supportare popolazioni e territori colpiti da calamità e disastri naturali….

http://www.enel.com/enelcuore/it-IT/associazione/statuto/

un esempio di ONLUS, Enel Cuore. Se ha dipendenti sono da considerare illegittimi come da statuto

tipica bugia ONLUS: il profitto dell’azienda è lucro, mentre lo stipendio non è lucro ma strettamente necessario alle attività dell’ente